In relazione alla polizza perdite occulte, ALFA avvisa che la stessa cesserà di aver validità a far data dal 1° gennaio 2017 per tutti i gentili utenti che l’avessero a suo tempo sottoscritta.

Al fine di tutelare i propri clienti, ALFA richiama comunque le disposizioni di cui all’Art. 44 del “Regolamento per il servizio di acquedotto”, approvato con delibera di Consiglio di Amministrazione dell’ATO della Provincia di Varese n. 42 del 4 agosto 2016, che recita che “in caso di dispersioni d’acqua nell'impianto privato dovute a perdite occulte non individuabili secondo il principio della buona diligenza, l’Utente finale può richiedere al Gestore l’esenzione della quota di tariffa corrispondente al servizio fognatura e depurazione tramite dichiarazione relativa alla riparazione presentata da tecnico abilitato”.

Gli uffici di ALFA restano comunque a disposizione per la necessaria assistenza.

Questo sito utilizza cookie tecnici o di terze parti per agevolare la navigazione al proprio interno.
Cliccando sul pulsante "Accetto", acconsenti al loro utilizzo. Se vuoi saperne di più, clicca su "Maggiori informazioni"