COMUNE DI LEGGIUNO

IL CONGUAGLIO DEGLI ACCONTI PER IL SERVIZIO ACQUEDOTTO

SARA’ CALCOLATO CON LA BOLLETTA IN ARRIVO A FEBBRAIO

A causa di un problema tecnico, la prima fatturazione dei consumi idrici emessa da Alfa Srl per le utenze del Comune di Leggiuno non ha potuto tenere conto degli acconti già pagati dagli utenti per il periodo gennaio/settembre 2018.

Pertanto, questi acconti saranno stornati dalla bolletta di prossima emissione che gli utenti riceveranno a febbraio.

Gli utenti che non avessero ancora effettuato il pagamento possono attendere la scadenza della prossima bolletta senza, ovviamente, incorrere in sanzioni.

Così facendo potranno, qualora volessero prima riscontrare l’effettivo storno, unificare in un unico pagamento entrambe le scadenze.

Questo sito utilizza cookie tecnici o di terze parti per agevolare la navigazione al proprio interno.
Cliccando sul pulsante "Accetto", acconsenti al loro utilizzo. Se vuoi saperne di più, clicca su "Maggiori informazioni"